trattato del quirinale

Trattato del Quirinale: una nuova partenza tra Francia e Italia?

Il progetto del Trattato del Quirinale attesta il buon momento delle relazioni transalpine, ma alcune tendenze strutturali del rapporto bilaterale e il voto italiano del prossimo marzo potrebbero ostacolare una piena cooperazione fra i due paesi, soprattutto in ambito europeo. Clicca qui per le altre notizie di Politica internazionale.   L’iniziativa di Lione Nel 1982, un anno dopo l’arrivo all’Eliseo di François Mitterrand e dopo circa un decennio di incomprensione e indifferenza reciproca, Francia e Italia decidono di rianimare le relazioni bilaterali dando vita alla pratica dei sommet bilaterali. Durante il 34esimo vertice, svoltosi a Lione lo scorso 27 settembre, il …

Continue Reading
Giuseppe Scognamiglio

Video-intervista a Giuseppe Scognamiglio (Eastwest) Ultima parte

Riprese e montaggio a cura di Domenico Pisani. Clicca qui, qui e qui per le prime tre parti dell’intervista e iscriviti al nostro Canale YouTube per essere sempre aggiornato.   Ultima parte dell’intervista a Giuseppe Scognamiglio, direttore della rivista di geopolitica Eastwest. Argomenti: 1) Attuali rapporti tra Italia e Francia (Avvio) 2) Elezioni italiane del 4 marzo e prospettive future (2:27)   Jacopo SimonettiMore Posts Follow Me:

Continue Reading
Giuseppe Scognamiglio

Video-intervista a Giuseppe Scognamiglio (Eastwest) Seconda parte

Riprese e montaggio a cura di Domenico Pisani. Clicca qui per la prima parte dell’intervista e iscriviti al nostro Canale YouTube per essere sempre aggiornato.   Seconda parte dell’intervista a Giuseppe Scognamiglio, direttore della rivista di geopolitica Eastwest. Argomenti: 1) Grosse Koalition tedesca e ruolo della Francia in Europa.  (Avvio) 2) Negoziati per la Brexit e futuri scenari di un’Europa senza la Gran Bretagna.  (2:44)   Continua…   Jacopo SimonettiMore Posts Follow Me:

Continue Reading
Europa

Intervista a Sandro Guerrieri «L’Europa deve compattarsi e rinnovarsi»

Colloquio con il professore di Storia delle Istituzioni europee sulle prospettive future dell’Unione e sul ruolo di Francia, Germania e Italia. «Si deve insistere sull’integrazione degli stati membri aumentando l’efficacia delle istituzioni dell’Unione Europea. Solo in questo modo sarà possibile avere un’Europa veramente democratica e partecipativa». In un periodo contraddistinto dal successo di forze populiste e dalle difficoltà dei partiti popolari e socialdemocratici, ci si interroga sul futuro dell’Europa in vista delle prossime elezioni del 2019. A tal proposito abbiamo intervistato Sandro Guerrieri, professore di Storia delle Istituzioni politiche italiane ed europee presso il dipartimento di Scienze Politiche dell’Università “La Sapienza” …

Continue Reading
populismo centrista francese

Il Populismo centrista di Macron

 Se il Front National avesse vinto le ultime presidenziali francesi molto probabilmente staremmo osservando i primi negoziati per avviare la “Frexit”, una ferita potenzialmente mortale per il processo d’integrazione. La speranza dell’Europa è stata concentrata tutta nel modello Macron che con il movimento “En Marche!” è riuscito a recuperare un bacino elettorale di matrice populista grazie ad una dialettica più soft rispetto a quella della Le Pen. Il caso induce a pensare che il populismo centrista francese si sia affermato sul fratello maggiore nazionalista. Dobbiamo contare le radici di questa corrente populista nazionalista che nell’arco della storia si è sempre …

Continue Reading